Nozze rinviate a causa del Coronavirus? Idee e consigli per modificare l'abito da sposa scelto.

Nozze rinviate a causa del Coronavirus? Idee e consigli per modificare l'abito da sposa scelto.

Nozze rinviate a causa del Coronavirus? Idee e consigli per modificare l'abito da sposa scelto.

NOZZE RINVIATE A CAUSA DEL CORONAVIRUS?

IDEE E CONSIGLI PER MODIFICARE L’ABITO DA SPOSA SCELTO

 

A causa del Coronavirus hai dovuto riprogrammare le tue nozze per una data della stagione autunno/inverno, ma non vuoi rinunciare all’abito già scelto: suggerimenti per adattarlo  perfettamente alla nuova stagione!

 

Se avevi programmato di sposarti in questa stagione di primavera/estate, ma hai dovuto posticipare a causa dell’emergenza in corso, potresti aver bisogno di apportare delle modifiche all’abito dei tuoi sogni, precedentemente scelto.

D’altra parte, l’abito è il primo sogno di ogni sposa, spesso si inizia  ad immaginarlo sin da bambine e sarebbe una vera delusione dover rinunciare a quello selezionato tra molti, con tanta cura e attenzione.

Per questo, voglio darti la soluzione che ti permetta di mantenerlo!

 

Se lo avevi acquistato in un Atelier, le variazioni saranno realizzabili molto facilmente, diversamente, se si trattasse di un abito già confezionato, dovrai rivolgerti ad una sartoria specializzata.

 

Con alcuni accorgimenti, potrai mantenere il tuo abito da sposa, adattandolo alla stagione più fresca e avrai la certezza di non sentire troppo freddo.

 

Nozze rinviate all’autunno.

In questo caso, le temperature saranno ancora miti e gli abiti estivi potranno andare bene lo stesso, prevedendo dei piccoli accorgimenti:

. una stola leggera o un coprispalle che potrebbero essere utili nelle ore più fresche.

. maniche o corpetti in pizzo da aggiungere al vestito che hai scelto con tanto amore.

Le maniche potranno essere di vari tagli come, ad esempio, quelle a palloncino, a pipistrello, a guanto e di vari tessuti quali organza e chiffon per un tocco di leggerezza, ma anche in pizzo ricamato, effetto tatuaggio, molto di moda.

 

Nozze in inverno.

Hai riprogrammato la data per l’inverno? In base al modello dell’abito acquistato, potrai:

 

. modificare la scollatura facendo realizzare, per abiti che lasciavano le spalle nude, un bolerino con collo alto e maniche lunghe, in pizzo ricamato o tulle,  da indossare sopra, in modo che sembri essere sempre stato parte integrante dell’abito.

. aggiungere all’abito da sposa: uno scaldacuore accostato come una seconda pelle, un’ampia e soffice sciarpa magari in cachemire, una giacca avvitata, una mantella bordata di pelliccia, una cappa di mikado un pò rigida, un cappottino 3/4, un piumino  corto, ma termico o un pellicciotto purché ecologico!

Le temperature di dicembre o gennaio richiederanno di coprirti, ma con questi suggerimenti non sarai mai inadeguata o meno elegante. Sarai coperta e avrai un po’ di calore, soprattutto per i momenti che dovrai trascorrere in spazi esterni. 

 

Per completare il tuo abito da sposa invernale, potresti anche aggiungere dei guanti, lunghi o corti o dei manicotti di lana.

 

Adoro i guanti, trovo che donino un tocco di raffinatezza ed eleganza che rimandano a tempi passati e tu cosa ne pensi?

 

Se ti interessa questo argomento e desideri continuare a parlarne, contattami, ti consiglierò con piacere e sarò felice di conoscerti!

Sono pronta ad ascoltarti e a progettare il tuo giorno speciale